Ricette

Banana Bread

Cos’è il Banana Bread? Un incrocio tra un plumcake e un pane in cassetta... soffice e gustoso, con una tipica nota aromatica e croccante.

Difficoltà

Facile Medio Difficile

Cosa serve
  • Forno
  • Mixer
  • Frusta
Pubblicata il

03 novembre 2019

Condividi


Banana Bread

Ora che le temperature si sono abbassate torna la voglia di sfornare dolci. Oggi voglio proporvi un classico, ma ovviamente rivisitato in chiave più equilibrata per una colazione che possa dare un pieno di energia e nutrienti per affrontare al meglio la giornata!

Ingredienti

100 g

Farina

3

Uova

3

Banana

1 pizzico

Sale

Mezzo cucchiaino

Vaniglia

Mezza bustina

Lievito

50 g

Zucchero

1 cucchiaino

Cannella

1 pizzico

Noce moscata

50 g

Farina di mandorle

30 g

Noci

45 ml

Olio di mais

La prima volta che ho assaggiato un Banana Bread non me la ricordo, ma ricordo di aver iniziato a utilizzare le banane nei dolci o nei pancake per rendere tutto più soffice e naturalmente dolce. Ricordo di averne mangiato uno molto buono e aromatico al corso preparto e poi quando mesi fa vi ho proposto il mio su Instagram e Facebook l’idea vi era piaciuta molto per cui eccolo qui. Meglio tardi che mai!

Per questa ricetta avevo preso spunto da Arianna di “Alimentazione in equilibrio” e da Giulia di Tulipani a colazione facendone un mix che ho adorato! Spero di aver ricordato bene gli ingredienti utilizzati...

Gli ingredienti li trovate in alto (insieme al disegno corrispondente), ma vi faccio qualche precisazione.

La farina che ho utilizzato è un mix di grano saraceno (adoro il suo sapore aromatico) e un po’ di farina di riso, per una versione senza glutine adatta a tutti, anche ai celiaci! Le mandorle a lamelle per decorare sono a discrezione, se vi piacciono aggiungetele in più al resto della frutta secca che vi ho consigliato!

Vi ho indicato anche le spezie che ho scelto, nonché le mie preferite: cannella, vaniglia e un po’ di noce moscata! Voi create pure il vostro mix seguendo i profumi e i gusti che vi piacciono di più!

Procedimento

1. Preriscalda il forno a 180°.

2. Tieni da parte una banana. Frulla insieme tutti gli ingredienti ad eccezione dei 30g di frutta secca a pezzi e delle mandorle a lamelle (in alternativa schiaccia le banane con una forchetta e con una frusta mescolale insieme al resto degli ingredienti).

3. Aggiungi la frutta secca grossolana e mescola bene.

4. Rivesti uno stampo da plumcake con della carta forno e versa al suo interno il composto. Taglia una banana a metà e usala come decorazione insieme alle mandorle.

5. Cuoci per circa 35 minuti (fai la prova stecchino prima di estrarlo) e fallo raffreddare su una gratella.

Che ne dite? Lo proverete? Spero proprio di sì!

Lascia un commento

Top