Ricette

Come non prendere peso in vacanza godendosi qualche sfizio... una “pizza lenta” con fiori di zucchina!

Quando le nostre abitudini quotidiane sono equilibrate e ricche di nutrienti, possiamo tranquillamente goderci qualche pasto diverso, soprattutto in vacanza! La differenza la fanno sempre le quantità e la frequenza...

Difficoltà

Facile Medio Difficile

Cosa serve
  • Frusta
  • Padella
Pubblicata il

04 luglio 2018

Social

Come non prendere peso in vacanza godendosi qualche sfizio... una “pizza lenta” con fiori di zucchina!

Rieccomi con l'appuntamento del mercoledì e con una nuova ricetta! Scusate l'assenza ma tra le vacanze e la ripresa del lavoro sono state settimane un po' ricche... per cui ripartiamo da oggi e almeno per luglio proseguiamo con nuove ricette sane, equilibrate e sfiziose!

Rieccomi con l'appuntamento del mercoledì e con una nuova ricetta! Scusate l'assenza ma tra le vacanze e la ripresa del lavoro sono state settimane un po' ricche... per cui ripartiamo da oggi e almeno per luglio proseguiamo con nuove ricette sane, equilibrate e sfiziose!!

Vi siete già goduti un po' di vacanza o siete ancora in attesa? Noi per la prima volta siamo finalmente riusciti a concederci una settimana a giugno ed è stata un vero toccasana! La meta che abbiamo scelto insieme a Letizia, la nostra consulente di viaggi di Cartorange è stata Minorca: avevamo voglia di un bel mare cristallino e di natura incontaminata, ma anche di rilassarci per bene senza bisogno di cucinare, per cui la scelta è ricaduta su un villaggio del sud dell'isola, l'Occidental Menorca del gruppo Barcelò, consigliatissimo per famiglie con bambini! Abbiamo così potuto goderci l'isola avendo la comodità di trovare i pasti pronti, che con una bimba piccola è più che comodo! E noleggiando una macchina siamo riusciti a visitare le due città principali e a vedere calette meravigliose... a me questo posto ha ricordato tanto la Puglia con i suoi tipici muretti di pietre! Già dal primo giorno abbiamo conosciuto una famiglia speciale con cui abbiamo condiviso tutta la vacanza ed è anche grazie a Erica, Gianni, Ludo e Achille che Minorca ci rimarrà nel cuore!

Cos'ho mangiato?

Con tanta scelta non potevo che prepararmi sempre dei piatti unici con paella sempre diversa oppure patate, tanta verdura (facevo anche il bis), pescato del giorno e ogni tanto aggiungevo qualcosa di sfizioso e fritto come verdure in pastella, polpette di pesce o patatine Finivo sempre con frutta di stagione e ogni tanto assaggiavo qualche dolcetto! Ero pur sempre in vacanza, no?! Bisogna anche dire che mi sono mossa molto di più rispetto a quello che riesco a fare ultimamente e spesso avevo quella polpetta di 10,800kg in braccio che mi ha tenuto le braccia allenate Insomma, il segreto per non prendere peso in vacanza è sempre lo stesso che deve caratterizzare la nostra quotidianità: alimentazione sana, equilibrio di nutrienti, buona idratazione e movimento... e così qualche sfizio siamo perfettamente in grado di gestirlo!

Che ne dite di provare a godervi le vacanze con un occhio di riguardo alla salute? Cercate di non eccedere nelle porzioni, variate, favorite tanti vegetali e muovetevi! Vedrete che così qualche sfizio non creerà troppi sbalzi di peso!

Oggi voglio suggerirvi una ricetta scoperta grazie ai nostri amici di Roma e dintorni: la pizza lenta! Non è una vera e propria pizza, ma questo è il suo nome L'ingrediente principale sono i fiori di zucchina che vengono immersi in una pastella creando un piatto che è davvero gustosissimo e visivamente ricorda una frittata... lo prepariamo insieme?

Pizza lenta con fiori di zucchina

 

Ingredienti:

10 fiori di zucchina 150g di farina di tipo 2 240-250ml di acqua gassata Sale qb Olio extravergine di oliva qb

Procedimento:

  1. Create una pastella unendo l'acqua, la farina e il sale e mescolate aiutandovi con una frusta.
  2. Pulite i fiori di zucchina, immergeteli per bene nella pastella uno alla volta e disponeteli tutti vicini in una padella antiaderente di piccole-medie dimensioni (eventualmente oliata con un filo d'olio sparso bene con uno scottex).
  3. Cuocetela a fuoco basso per una decina di minuti poi giratela e proseguite la cottura per un'altra decina di minuti almeno. 

Ecco pronta la vostra pizza lenta! Un'idea di stagione sfiziosa che potrete associare a un secondo e ad altre verdure per una cena equilibrata!

Lascia un commento

Top