Ricette

Frolla fatta in casa per sfiziose torte salate

Anche la base per le torte salate può essere fatta facilmente con le nostre mani senza ricorrere a impasti confezionati e oggi vi spiego come fare!

Difficoltà

Facile Medio Difficile

Cosa serve
  • Forno
  • Cucchiaio
Pubblicata il

20 settembre 2017

Condividi


Frolla fatta in casa per sfiziose torte salate

Qualche settimana fa vi ho proposto una brisè veloce per fare torte salate fatte in casa. Il risultato è una torta salata fragrante e sfiziosa! Qui la ricetta http://dietistaelenaaprile.com/2017/07/20/esperimenti-riusciti-brise-fatta-in-casa-per-torte-salate-piu-sane/ Oggi invece voglio proporvi una frolla salata,

Io l'ho utilizzata l'anno scorso per fare dei biscotti salati al rosmarino da usare come antipasto insieme a un pesto di rucola e a una salsa alla barbabietola per una cena "colorata" di carnevale tra amiche.

La scelta di consigliarvi preparazioni fatte in casa che io stessa metto in pratica, deriva dal fatto che non sempre i prodotti confezionati rispecchiano gli ideali di un cibo nutriente. Pasta sfoglia, frolla o brisè inevitabilmente contengono additivi e conservanti. Non dimentichiamo poi che generalmente gli olii utilizzati non sono mai di alta qualità come è invece l'olio extravergine di oliva o eventualmente qualche olio di semi, ma e più facile trovare olio di palma e colza, e addirittura l'aggiunta di zuccheri. Spesso poi quando troviamo la dicitura "integrale" non è detto che lo sia, o meglio un 4-5% di farina integrale non rende un prodotto davvero integrale e ricco di fibre. Leggiamo sempre le etichette e facciamo una spesa sempre più consapevole!  E ora tutti in cucina... Frolla salata... per una torta salata più genuina! Ingredienti per la frolla: 100 g di farina integrale 100 g di farina di tipo 2 (semintegrale) 1 cucchiaino scarso di sale 70 g di acqua 40 g di olio extravergine di oliva Ingredienti per la farcitura: 400 g di spinaci / 350 g di zucchine 1 scalogno 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva 100 g di yogurt greco 0% di grassi 1 cucchiaio di parmigiano 4 uova Pepe nero qb Procedimento: 1) Mettere in una ciotola le farine e il sale e mescolare per bene. Aggiungere l'acqua e l'olio e impastare a mano fino a formare una palla omogenea. Avvolgetela nella pellicola e riponetela in frigo per una mezz'oretta. 2) Rosolate lo scalogno con un cucchiaio d'olio extravergine di oliva. Aggiungete le verdure (zucchine o spinaci nelle mie varianti) e cuocete 8-10 minuti. • Se usate le zucchine potete tagliarle a rondelle oppure, per velocizzare i tempi, frullarle come ho fatto io!

• Se usate spinaci freschi, per non perdere tempo a tagliarli col coltello potete tritarli e poi unirli allo scalogno e cuocerli; [caption width="360" id="attachment_1904" align="aligncenter"] 

Questo è stato il primo esperimento con un impasto leggermente più abbondante, la ricetta che trovate è quella che vedete nella foto della torta di zucchine che io preferisco perché si è sicuri di tirarla sottile e la torta risulta più carina e ordinata [/caption]

• Se usate spinaci surgelati dopo la cottura fateli raffreddare un pochino e poi strizzateli!

3) Nel frattempo stendete bene la frolla (non fatela grossa!) e mettetela in una teglia ricoperta con carta da forno.

4) In una ciotola capiente sbattete le 4 uova e mescolatele con lo yogurt greco e il parmigiano, salate (con moderazione!) e pepate a piacere. Dopodiché unite le verdure e farcite la torta!

5) Infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 40 minuti. Controllate sempre la cottura perché può variare un pochino da forno a forno ;)

6) Sfornate la torta salata e gustatela tiepida o anche a temperatura ambiente.

Note: per chi sta seguendo un piano alimentare volto alla perdita di peso la porzione adeguata di torta è circa 1/4, per non eccedere soprattutto in carboidrati. Ad essa se volete potete associare altra verdura e concludere poi con un buon frutto di stagione!

Ecco qui la vostra sana torta salata! Un perfetto piatto unico, ideale anche come antipasto se avete ospiti o come stuzzichino per un sano aperitivo fatto in casa... come avete visto, non si perde tanto tempo per fare l'impasto no?! Ci vuole più tempo ad andare a comprare la pasta al supermercato!  Provatela perché anche  questa merita una possibilità! Ovviamente potete farcirla con tutte le verdure che vi capitano tra le mani... sono sicura che il risultato sarà squisito comunque! Buona cucina!

Lascia un commento

Top