Ricette

I nutrienti piatti della tradizione... la zuppa imperiale di casa mia

I piatti della tradizione meritano un posto sulle nostre tavole, anche se ricchi, portano comunque con sé nutrienti e ricordi speciali...

Difficoltà

Facile Medio Difficile

Cosa serve
  • Forno
  • Pentola
Pubblicata il

23 maggio 2018

Condividi


I nutrienti piatti della tradizione... la zuppa imperiale di casa mia

Ve l'avevo promessa, per cui ecco qui la famosa "zuppa/minestra imperiale", prima che arrivi il grande caldo!

È un piatto della tradizione emiliana che come tale viene preparato con ricette leggermente diverse a seconda delle abitudini familiari. C'è chi mette il semolino e anche il pangrattato e chi come noi che invece usa la farina. Comunque sia è un piatto in brodo! Io però non mi smentisco, e anche questo lo amo asciutto... il brodo non mi dispiace, ma amo che il cibo non si ammorbidisca troppo! Vale per questo piatto, ma anche e soprattutto per passatelli e tortellini! Nella versione di mia mamma che è quella di mia nonna si usano quindi uova, farina, parmigiano e burro. Io il burro non lo uso, per cui utilizzo l'olio e viene comunque buonissima! La ricchezza di questo piatto è data dagli altri ingredienti per cui il gusto non manca assolutamente! Vi ho già parlato del perché le uova sono un alimento nutriente che non dovrebbe mancare sulle nostre tavole, l'importante è scegliere quelle giuste! Favorite quelle biologiche allevate a terra (il codice deve iniziare con uno 0) oppure quelle di allevatori di fiducia! Leggete qui per saperne di più e per provare i miei passatelli. Ma veniamo alla ricetta... questo è uno dei miei confort food per eccellenza perché ne preparo una dose abbondante e lo tengo pronto in freezer per averlo pronto al bisogno! Basta aggiungere i cubetti congelati al brodo caldo e in pochissimi minuti è pronta per essere gustata! Anche Emma adora la zuppa imperiale, per cui quando siamo da sole capita di godercela insieme!! È mia figlia mica per niente!

Zuppa imperiale di casa mia

 

Ingredienti: 

4 uova 80 g di parmigiano 80 g di farina di tipo 0 50 g di olio extravergine di oliva Sale e pepe qb Brodo vegetale o di carne magro (il brodo vegetale io lo preparo con dado vegetale fatto in casa)

     

Procedimento:

  1. Impastate insieme gli ingredienti, mettete il composto in una teglia rettangolare in modo che abbia uno spessore di circa 0,5-1 cm perché poi crescerà.
  2. Cuocete in forno statico a 200 gradi per circa 30 minuti, la superficie deve risultare dorata!
  3. Lasciate raffreddare e tagliate a cubetti! Congelateli se non dovete consumarli subito.
  4. Per prepararla scaldate il brodo e appena avrà raggiunto il bollore aggiungete i cubetti, spegnete il fuoco e coprite col coperchio per qualche minuto. Assaggiate e se risulta già calda, è pronta per essere servita!

Sono certa che vi piacerà! Attenzione a non esagerare con la porzione perché è comunque un piatto ricco... per completare il pasto aggiungete una buona porzione di verdure di stagione! Come avrete capito la zuppa imperiale è un piatto semplice e veloce, nutriente e gustoso! Uno di quelli il cui profumo mi ricorda casa della nonna e sorrido a ripensare a quando mi divertivo a rubargli dei cubetti o delle striscioline mentre la tagliava... lo faccio tutt'ora con mia mamma e anche con quella che preparo io! Provatela e capirete perché! Buona cucina!!

Lascia un commento

Top