Stile di vita

Ottobre: cosa ci offre la natura questo mese? La spesa di stagione, un focus sui finocchi e una ricetta da provare!

Seguire la stagionalità ci permette di ottenere vegetali maturati al sole e quindi più ricchi di nutrienti. Vediamo quali sono i protagonisti di ottobre!

Pubblicata il

09 ottobre 2018

Condividi


Ottobre: cosa ci offre la natura questo mese? La spesa di stagione, un focus sui finocchi e una ricetta da provare!

Un nuovo mese è iniziato. L'autunno è arrivato insistente portando con sé giornate più fresche e i suoi tipici e meravigliosi colori sui toni dell'arancione. La natura segue il suo corso e mese dopo mese ci offre vegetali sempre diversi, colorati e ricchi di nutrienti che possiamo sfruttare per creare piatti equilibrati, sfiziosi e gustosissimi.

Un nuovo mese è iniziato. L'autunno è arrivato insistente portando con sé giornate più fresche e i suoi tipici e meravigliosi colori sui toni dell'arancione. La natura segue il suo corso e mese dopo mese ci offre vegetali sempre diversi, colorati e ricchi di nutrienti che possiamo sfruttare per creare piatti equilibrati, sfiziosi e gustosissimi. 

Perché è importante seguire la stagionalità? Ve ne avevo parlato in questo articolo, cliccate per leggerlo!


Vediamo insieme quali sono i vegetali tipici di questo mese?



Immagine del web: terranuova.it

Verdura e tuberi: bieta, broccoli, carciofi, carote, cavolfiore, cavolo verza, cicoria, finocchi, funghi, melanzane, patate, radicchio, ravanelli, sedano, spinaci, topinambur, zucca.

Frutta: cachi, castagne, clementine, kiwi, lamponi, mele, melograno, pere, prugne, uva.

Il consiglio: Se non comprate i prodotti da un contadino di fiducia, assicuratevi sempre che siano per quanto possibile italiani. Possono esserci sempre variabilità anche a seconda del territorio: ad esempio, dal mio contadino la settimana scorsa ho comprato gli ultimi pomodori e melanzane ed era già ottobre!


Il focus di oggi...

Quello di oggi è il secondo articolo in collaborazione con Giulia del blog Tulipani a Colazione con cui abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa sugli alimenti, io mi occuperò dell'aspetto nutrizionale, invece lei vi suggerirà una ricetta! La prima protagonista è stata l'uva... cos'abbiamo scelto questa volta? Il finocchio!

Proprietà e nutrienti

Famoso per le sue proprietà digestive e per il suo effetto sgonfiante, è spesso utilizzato per questi scopi sia come contorno sia in versione tisana o infuso. Il suo buon contenuto di fibre lo rende ottimo anche nel favorire la motilità gastrica e lo svuotamento intestinale (ovviamente all'interno di un'alimentazione varia ed equilibrata che preveda il giusto apporto di fibre attraverso cereali integrali, legumi, verdure e frutta).

Il finocchio è ricco di acqua ed è anche per questo motivo che è un buon diuretico. Ha un apporto calorico davvero basso 11kcal per 100g e come ogni alimento che la natura ci offre apporta anche vitamine e minerali, in quantità modeste ma comunque presenti, tra i qualivitamina A, alcune vitamine del gruppo B, vitamina C, potassio, zinco, ferro, calcio, fosforo e magnesio.

Offre benefici anche a carico del fegato migliorandone la funzionalità e anche a livello nervoso alleviando gli spasmi muscolari.

Insomma, come ogni vegetale è in grado di donarci importanti benefici per cui vale la pena portarlo in tavola insieme alle altre verdure cercando sempre di variare il nostro menù settimanale.

Il finocchio in cucina

Questa verdura ha un sapore particolare, ma io trovo che sia squisita sia cruda che cotta! Il finocchio è buono da stuzzicare come aperitivo in attesa del pranzo, sia da solo sia come pinzimonio o in accompagnamento a un buon hummus fatto in casa. Poi che dire della sua delicatezza nella vellutata con patata e mela? Io lo adoro anche al vapore o in umido col pomodoro, come lo faceva sempre la mia cara Nonna Maria, ma ovviamente tra le diverse varianti quella gratinata al forno rimane la più sfiziosa!Giulia ne ha preparata una per voi, andate a curiosare cliccando sul link qui sotto...

Finocchi gratinati senza besciamella

Buona cucina!!

Lascia un commento

Top